Blog

di Fabio Evangelisti Pare che negli ultimi giorni sia stata messa una pezza nella scombinata vicenda della casa di riposo “Gioacchino Ascoli”. Pare che qualcuno (non si capisce bene chi) aprirà il portafogli e con gli spiccioli si riusciranno a pagare (in parte) gli arretrati ai dipendenti di Compass e Di Vittorio per garantire la continuità nell’assistenza agli anziani ospiti. Tuttavia, leggere

Dire che siamo stati colti di sorpresa sarebbe eccessivo. Certo, non capita tutti i giorni di leggere nelle cronache cittadine che a Palazzo civico si starebbero raccogliendo le firme in calce a una mozione di sfiducia nei confronti del sindaco. Sarebbe quindi notizia degna di nota pur se a presentarla fossero i gruppi di opposizione, ma quando l’iniziativa è addirittura assunta

di Montesquieu by La Stampa La Costituzione al centro dei messaggi di fine d’anno delle due figure leader del momento. Per il Capo dello Stato è bussola per la politica e baluardo permanente della democrazia. Con tre parole di corredo, ad un tempo monito e priorità per chi governa: l’onestà fiscale, vera patente di cittadinanza; la protezione dai rigurgiti della pandemia,

Un paio di giorni fa m’è arrivata una mail del Pd regionale in cui, sotto l’ambizioso titolo “Abbiamo un futuro da costruire. Facciamolo insieme”, mi si informa che è iniziato il percorso “costituente” che porterà a delineare l’identità del partito e a eleggere il nuovo Segretario/a e mi s’invita a partecipare “anche se non sei iscritto”. Quindi, mi viene chiesto di

Non sono un iscritto al Pd, ma faccio fatica a trovare in giro una comunità politica dove si discuta di più, si cerchi l’approfondimento, ci s’interroghi, si litighi e ci si divida e ricomponga. Di certo non è il partito ideale, pur tuttavia un soggetto che merita rispetto, considerazione e le cui dinamiche vanno seguite con attenzione. In questi giorni si discute

Oggi è attesa l'ufficialità della sua candidatura a sindaco. Il Tirreno Massa Il centrosinistra non trova - o almeno non ancora - la quadra, la grande alleanza sembra una utopia difficile da concretizzare. E il Pd assicura che di balzi in avanti lanciando un nome nell'agone non ne fa. Di nomi non fa neanche il suo che di politica ne ha

di Montesquieu, by La Stampa L’analisi del programma di un governo di inizio legislatura - soprattutto se ambizioso e del tutto nuovo rispetto ai predecessori- trova qualche possibilità di concretezza solo se incentrata su obiettivi realizzabili integralmente all’interno della comunità politica, senza contributi esterni. Nel discorso di Giorgia Meloni, praticamente solo lo slancio presidenzialista: pertanto, il superamento del sistema istituzionale disegnato dai padri

Scrivere un diario, al pari di ogni narrazione, è un’emozione. È un’esperienza che si vive, si compie in solitudine e nella propria intimità. Dare alle stampe un libro, invece, pur se concepito da una sola mente, nasce come un frutto d’amore dal fortunato incontro fra soggetti diversi. In principio c’è l’autore, che ci mette dedizione e fantasia, poi - citando

di Fabio Evangelisti Un’amica mi scrive: “Posso chiederti una cosa, Fabio? Perché non hai postato un tuo pensiero su questi ultimi eventi?”. Il fatto che la mia testa fosse da un’altra parte è soltanto un pezzo di verità. È che questa politica mi annoia e ormai mi annoiano le mie stesse parole. Del resto, era già tutto previsto e tutto pare un déjà vu! Dal

Cookie Consent Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra cookie policy e privacy policy.

Cookie Consent